SAN PAOLO - ITAQUERA

RETE "SANTA MARCELLINA"

L'OSPEDALE "S. MARCELLINA"

Nella periferia est di San Paolo le suore Marcelline sono presenti con una rete di opere sanitarie dal livello più semplice al più complesso, assicurando assistenza di qualità a titolo gratuito ad una numerosa popolazione che resterebbe altrimenti priva di adeguata assistenza sanitaria. Alle opere sanitarie si affiancano opere socio-assistenziali, socio-educative e culturali: asilo nido e scuola materna, centri di accoglienza per bambini e ragazzi in ore extrascolastiche, assistenza alle famiglie a rischio.

Le attività svolte

Assistenza sanitaria

A Itaquera le suore Marcelline gestiscono l'ospedale d'avanguardia e alta complessità Santa Marcelina. Lo stesso ente giuridico (Casa de Saude Santa Marcelina) gestisce nella regione altri tre ospedali, in virtù di un contratto con il governo dello Stato e del Municipio di San Paolo: Hospital Santa Marcelina di Itaim Paulista, Hospital Santa Marcelina di Itaquaquecetuba, Hospital Santa Marcelina da Cidade Tiradentes. Con la stessa forma di gestione, in collaborazione con il Municipio e lo Stato, una rete di attenzione primaria alla salute assiste le comunità di vasta parte della Regione Est di San Paolo, amministrando anche Ambulatori di Pronta Assistenza e di specialità mediche.

Assistenza educativa e socio-educativa

Per ragioni burocratiche sotto il nome di un nuovo ente giuridico: Associazione socio-educativa eny vieira makado, le suore offrono attività di asilo nido e scuola dell'infanzia nel Centro de educazione infantile Santa Marcellina (CEI) in cui vengono assicurate cure e attenzioni educative a circa 370 bambini. Due centri per il bambino e l'adolescente (CCA) e un centro giovanile (CJ) offrono a circa 700 ragazzi diversi programmi culturali e sportivi, una adeguata alimentazione, servizi di assistenza sociale, psicologica e odontoiatrica, corsi di formazione professionale.

Sotto lo stesso ente giuridico si svolge un programma di assistenza socio educativa, psicologica e giuridica a 1000 famiglie che abitano in favelas o zone a rischio mediante convenzione con l'amministrazione municipale, sotto il nome de Serviço de assistência social à famìlia (SASF).

Il progetto di educazione musicale Gurì Santa Marcelina, mediante ente giuridico proprio "Associação, cultura e assistência social", offre ai ragazzi dai 6 ai 18 anni un'opportunità di sviluppo culturale e di inclusione sociale, con 50 centri sparsi nelle zone più povere di San Paolo e dintorni con possibilità di accedere gratuitamente alla Scuola Musicale di São Paulo (EMESP) gestita dall'Ente in contratto di gestione con la Segreteria di Cultura dello Stato di São Paulo.

La Scuola Tecnica di livello medio-superiore per professioni della Salute Sofia Marchetti offre ai giovani la possibilità di acquisire competenze professionali.

Assistenza sociale

La Casa di Emmaus accoglie, coi loro famigliari, malati oncologici in trattamento medico prolungato, provenienti da altre città e regioni, principalmente quelli che si trovano in programma di trapianto di midollo osseo.

La Comunità di fede e di vita ANAWIM si occupa principalmente di giovani disorientati e/o vittime della droga, per prevenirne l'emarginazione offrendo loro possibilità di recupero. Con l'afflusso delle famiglie nei dintorni alle celebrazioni liturgiche settimanali la Comunità è diventata anche un Centro di formazione umana di evangelizzazione e catechesi delle famiglie.

 

Scopri nel dettaglio cosa puoi sostenere con il TUO contributo


 

Offerta economica

Adotta un letto
Sostegno a distanza

 

Volontariato sul campo

Inserimento nel gruppo dei volontari locali 
a servizio dell'ospedale
Confezione di capi di vestiario, corredini, tovagliette,
per alimentare i periodici mercatini di beneficenza
Insegnamento di lavori artigianali
Ricreazione con i bambini dell'asilo
Visita allefamiglie dei ragazzi del Centro
per ragazzi CCA e CJ

Periodo:
Da febbraio a novembre
Persona di riferimento: Suor Giuseppina Raineri
Per saperne di più